Termini e condizioni generali

I termini e le condizioni generali di Asteauto.it sono costituiti da:

CONDIZIONI GENERALI PER LE ASTE ON LINE PER L’UTENTE OFFERENTE

Le seguenti condizioni generali disciplinano il rapporto tra IT Auction S.r.l., prestatore di servizi internet per la partecipazione alle aste, l’inserzione, la pubblicazione di annunci di aste online e/o annunci pubblicitari riguardanti autoveicoli (esclusi autobus, trattori stradali, autoveicoli per uso speciale, autotreni, autoarticolati, autosnodati e mezzi d’opera), ciclomotori, motoveicoli (esclusi motocarri, moto trattori, motoveicoli per trasporti specifici o uso speciale) posti in asta e gli utenti privati o professionisti, che usufruiscono di tali servizi partecipando alle aste sul portale www.asteauto.it.

DEFINIZIONI

  • Utente Venditore: il soggetto fruitore e correttamente registrato al sito web www.asteauto.it.
  • Utente Offerente: il soggetto interessato a partecipare alle aste pubblicate sul sito web www.asteauto.it correttamente registrato.
  • Registrazione: iscrizione dell'Utente nel sito web www.asteauto.it mediante la compilazione, per intero, del modulo di registrazione presente nel sito web.
  • Sito Web: il portale www.asteauto.it di proprietà della società IT Auction S.r.l. | Capitale sociale [i.v.] euro 10.000,00 - Sede legale e operativa: via Galilei, 6, 48018 FAENZA (RA) - Codice fiscale e nr. Iscrizione Registro delle Imprese di Ravenna: 02410510396 - Numero REA RA - 199358 - Partita IVA: 02410510396 – Società appartenente al Gruppo illimity Bank S.p.A. iscritto all’Albo dei Gruppi Bancari al N. 245 – Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di illimity Bank S.p.A, in persona dell’Amministratore Delegato Dott. Renato Ciccarelli (C.F.: CCCRNT75P01E388B).
  • Area Personale: l’area riservata messa a disposizione dell’Utente Offerente per gestire e seguire gli annunci di proprio interesse, accessibile attraverso le credenziali fornite in fase di registrazione.
  • Asta: la procedura di offerta realizzata con modalità competitiva relativa a autoveicoli (esclusi autobus, trattori stradali, autoveicoli per uso speciale, autotreni, autoarticolati, autosnodati e mezzi d’opera), ciclomotori, motoveicoli (esclusi motocarri, moto trattori, motoveicoli per trasporti specifici o uso speciale);
  • Vincitore: l'Utente che si aggiudica diritto a intrattenere rapporti commerciali con l’Utente Venditore;
  • Condizioni Generali per le aste on line per l’Utente offerente: le presenti condizioni per la partecipazione ad un'asta, e per il funzionamento della stessa
  • Contratto con l'Utente Venditore: il contratto stipulato tra IT Auction e l'Utente Venditore ai fini della pubblicazione delle aste sul sito web www.asteauto.it.
  • Dati personali: i dati forniti dall'Utente riconducibili alla sua persona, tra cui i dati anagrafici e l'indirizzo di posta elettronica, e laddove comunicato, un indirizzo di posta elettronica certificata Lotto: un veicolo o un insieme di veicoli congiuntamente (con un unico numero) messi all'asta;
  • Offerta tramite “proxy bid”: il valore massimo deciso dall'Utente offerente oltre il quale il sistema non può rilanciare;
  • Offerta “statica”: ogni importo offerto dall'Utente nell'asta relativamente ad un lotto;
  • Prezzo di riserva: il valore del bene impostato dal venditore sull'asta e sconosciuto agli utenti al di sotto del quale egli si riserva la possibilità di non intrattenere rapporti commerciali.
  • Compra Subito: possibilità di saltare la procedura d’asta e offrire immediatamente il valore del veicolo che il Venditore si aspetta di ottenere.

Articolo 1
Contratto con l’Utente Offerente

  1. Il contratto con l'Utente Offerente si formalizza tramite la registrazione al Sito web, con procedura click and point. Con la registrazione l’Utente Offerente accetta le presenti Condizioni generali per le aste online.
  2. La conclusione del presente contratto è permessa esclusivamente ad utenti maggiorenni secondo la legge italiana.
  3. Affinché si possa validamente partecipare alle aste, è necessario essere registrati al sito www.asteauto.it. Ad ogni Utente Offerente al momento della registrazione viene chiesto di scegliere un nome Utente ed una password che saranno le credenziali con cui potrà accedere al sito e partecipare alle aste. I dati dell'Utente (username e password) sono personali e segreti e l’Utente registrato è ritenuto responsabile per le offerte formulate anche in caso di furto e smarrimento, ad eccezione del caso in cui abbia prontamente comunicato all’Amministrazione del sito Asteauto.it il furto o lo smarrimento dei predetti dati.
  4. L’Amministrazione del sito www.asteauto.it invia all’Utente Offerente un SMS contenente un codice alfanumerico che dovrà essere da quest’ultimo inserito nella pagina personale per la conferma della registrazione. In seguito a tale conferma l’Utente Offerente dovrà ritenersi validamente registrato e potrà liberamente accedere al proprio account inserendo nome Utente e password da lui predeterminati.
  5. L'Utente Offerente fornisce – previa informativa privacy - ad IT Auction Srl, quale titolare del trattamento dei dati personali, i propri dati personali e sceglie autonomamente una password per accedere al sito web www.asteauto.it. L’Utente Offerente dovrà fornire ad IT Auction informazioni e dati personali completi e veritieri. In caso di errori nell’inserimento dei dati, IT Auction non è responsabile della veridicità e della correttezza delle informazioni fornite dal Sito pur validandole. Si precisa che IT Auction registra nei propri server l’accettazione dei servizi tramite la formula click and point.
  6. IT Auction inserisce i dati personali ricevuti in un archivio anagrafico tenuto a tal fine. Con la registrazione al sito www.asteauto.it l'Utente accetta espressamente l’informativa privacy per l’effetto autorizzando l’utilizzo e la memorizzazione dei dati personali autorizza l'utilizzo e la memorizzazione dei dati personali registrati. Su specifica richiesta dell’Utente IT Auction provvederà a cancellare tutti i dati nella misura che non le impediscano di svolgere i controlli e le operazioni contabili come da obbligo di legge.
  7. La continua evoluzione dei nostri sistemi può comportare modifiche nelle caratteristiche degli stessi. La versione aggiornata delle presenti condizioni sarà pubblicata in questa pagina, con espressa indicazione della data del loro ultimo aggiornamento. IT Auction si impegna a comunicare all’Utente Offerente con email o avviso nella propria Area Personale, qualsiasi modifica alle presenti condizioni. L’Utente Offerente è in ogni caso tenuto a verificare periodicamente il contenuto delle stesse.
  8. L'Utente Offerente garantisce la correttezza, veridicità e completezza dei dati personali forniti durante la registrazione. È fatto divieto all’Utente Offerente di creare due profili che abbiano in comune anche solamente uno dei seguenti dati: codice fiscale; ragione sociale; partita iva.
  9. L’Utente Offerente dovrà immediatamente comunicare ad IT Auction qualsiasi cambiamento dei suoi dati rispetto a quelli indicati nell’originaria Offerta e a quelli successivamente comunicati nel corso del rapporto. In difetto di tempestiva comunicazione, l’eventuale utilizzo da parte di IT Auction degli originari dati – come ad esempio notifiche o comunicazioni all’indirizzo originariamente indicato dall’Utente Offerente – sarà comunque ritenuto valido e produttivo di effetti nei confronti di quest’ultimo.
  10. Eventuali accordi tra le parti antecedenti alla conclusione del contratto, integrazioni o modifiche saranno considerati parti integranti del contratto tra le parti, a condizione che IT Auction li abbia espressamente accettati per iscritto. Nessun eventuale accordo verbale tra le parti sarà ritenuto valido e vincolante.

Articolo 2
Oggetto dei servizi

  1. IT Auction, quale hosting provider passivo, gestisce il sito www.asteauto.it attraverso il quale l’Utente Venditore può pubblicare in autonomia e senza interferenza alcuna da parte di IT Auction le proprie aste online e/o annunci pubblicitari dei Veicoli offerti in vendita, in modo che i potenziali acquirenti possano estendere la ricerca dell’auto desiderata in tutto il mercato europeo. Alcun reclamo potrà quindi essere avanzato nei confronti di IT Auction in merito al contenuto degli annunci pubblicati.
  2. L’Utente Offerente, correttamente registrato, per ogni asta di proprio interesse potrà inserire il valore della propria offerta sul lotto prescelto interessato e affinché la sua offerta venga presa in considerazione dovrà spuntare il campo “Accetto le Condizioni d’uso e la normativa sulla privacy”. L’offerta dovrà essere nuovamente confermata. Una volta confermata, l’offerta è vincolante e non si può in alcun modo cancellare, ritirare, o modificare.
  3. A conclusione dell’asta, se l’Utente è il massimo offerente e se è superato il prezzo di riserva, egli sarà l’aggiudicatario finale dell’asta. Si precisa che l’utente vincitore non si sarà aggiudicato il lotto di interesse ma il diritto a intrattenere rapporti commerciali con l’Utente Venditore. La relativa compravendita si svolgerà infatti al di fuori del sito www.asteauto.it ed esclusivamente tra Utente Aggiudicatario ed Utente Venditore.
  4. All’aggiudicatario viene inviata una comunicazione in cui sono riassunti tutti i veicoli vinti, con l’indicazione del prezzo di ciascuno e degli oneri fiscali se dovuti e della eventuale commissione Buyers Premium (se presente). All’interno della comunicazione troverà indicati i dati per contattare il venditore e portare a termine la transazione.

Articolo 3
Requisiti dei contenuti

  1. IT Auction è esonerata da qualsiasi responsabilità, diretta e indiretta, a riguardo dei Contenuti pubblicati sul Sito, ancorché i Contenuti siano stati, per qualsiasi ragione, implementati, rimossi od oscurati da essa stessa, ed è esonerata da qualsiasi responsabilità, diretta e indiretta, dell’eventuale interruzione dell’asta e di altri eventuali servizi dovuta a cause indipendenti dal comportamento di IT Auction.
  2. L’Utente Venditore è esclusivo responsabile dell’uso dei servizi del sito www.asteauto.it ed è pertanto unico garante e responsabile dei beni offerti per il tramite dello stesso nonché della correttezza, completezza e liceità delle inserzioni.
  3. Quanto alla pubblicazione delle immagini dei Veicoli dell’Utente, IT Auction non sarà ritenuta in alcun modo responsabile della documentazione fotografica e di eventuali difformità rispetto alla realtà dell’oggetto dell’immagine, incluse a titolo esemplificativo e non esaustivo eventuali difformità nel colore, negli optional o qualsiasi altro accessorio del veicolo oggetto dell’annuncio.
  4. In ogni caso IT Auction s.r.l. si riserva, in qualsiasi momento, il diritto di valutare, approvare, eliminare e/o impedire l’inserzione ovvero il diritto di inibire la consultazione o il contatto per il tramite del form di risposta all’annuncio. Resta comunque inteso che anche qualora IT Auction s.r.l. valuti di approvare le inserzioni, la stessa non presta alcuna garanzia circa il contenuto, la completezza e la correttezza delle stesse.

Articolo 4
Modalità di svolgimento dell’asta

  1. L’asta viene svolta al rialzo: il lotto viene aggiudicato al migliore offerente partendo dal prezzo minimo indicato nell’offerta pubblicato sul Sito e nell’ambito dei limiti temporali della stessa. I limiti temporali dell'offerta sono determinati dall'effettiva chiusura dell'asta, che vengono indicati sul sito e calcolati da un timer che si riaggiorna di ulteriori 2 minuti di tempo ogni qualvolta venga inviata un'offerta entro 2 minuti dalla fine.
  2. Ogni offerta presentata è irrevocabile e rappresenta un impegno vincolante, pertanto non è consentito ritirare le offerte inserite.
  3. Attraverso il Sito non è possibile in alcun caso il perfezionamento di un contratto tra l’Utente venditore e le persone interessate ai Veicoli in asta. IT Auction non è e non potrà essere considerata in nessun caso mediatrice, intermediaria o parte rispetto alla trattativa e all’eventuale contratto concluso tra l’Utente Venditore e le persone interessate ai Veicoli, in quanto il contratto di compravendita si perfeziona esclusivamente fra questi due soggetti.
  4. Il soggetto aggiudicatario è tenuto a versare il prezzo battuto all’asta, secondo gli accordi stretti con il venditore.

Articolo 5
Modalità “Compra Subito”

  1. In alcune schede relative ai veicoli, può essere presente la modalità “Compra Subito”, attraverso cui l’offerente può saltare la procedura di asta offrendo il valore del bene che il Venditore ritiene congruo. Detto valore è fissato ad esclusiva discrezione del Venditore, senza alcun intervento di IT Auction o di terzi.
  2. La presenza o meno di questa modalità è rimessa esclusivamente alla discrezione del Venditore.
  3. La presentazione di un’offerta con modalità “Compra Subito” non comporta alcun diritto nei confronti del Venditore: a quest’ultimo è in ogni caso riconosciuta la facoltà di concludere (o meno) la trattativa al di fuori del sito web.

Articolo 6
Attività successive all’aggiudicazione

  1. Tutte le operazioni postume alla vincita, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo il ritiro e/o la consegna dei veicoli, nonché i passaggi di proprietà e simili, sono interamente gestite tra il Venditore e l’Utente aggiudicatario, con esonero di IT Auction di qualsiasi responsabilità.
  2. IT Auction non è da ritenersi in alcun modo responsabile della mancata riuscita di una qualsiasi di queste operazioni in quanto non svolge attività di intermediazione, vendita o commercio di veicoli.

Articolo 7
Utilizzo improprio del sito

  1. L’Utente si impegna a non falsificare la propria identità ed a rispettare tutte le disposizioni di legge vigenti.
  2. L’Utente si impegna altresì, a non utilizzare il servizio fornito da www.asteauto.it per la pubblicazione, trasmissione, scambio di materiale illecito, volgare, diffamatorio, offensivo della morale corrente o, comunque, lesivo dei diritti altrui.
  3. IT Auction si riserva il diritto di rifiutare e/o rimuovere unilateralmente la registrazione se:
    1. l’Utente ha tenuto comportamenti scorretti nell’utilizzo del sito web o nella partecipazione alle aste;
    2. l’Utente non è risultato attendibile fornendo generalità non direttamente ricollegabili a persone fisiche e/o giuridiche o informazioni personali non veritiere e/o di fantasia
  4. È vietato all'Utente riprodurre il sito web www.asteauto.it o qualsiasi parte dello stesso o metterlo a disposizione di terzi (tramite deep link o in altro modo), senza previa autorizzazione scritta di IT Auction.

Articolo 8
Esonero di responsabilità, manleva e garanzie

  1. L’Utente Venditore sarà considerato in ogni caso l’unico responsabile dei Contenuti, nonché della loro liceità, veridicità e attendibilità. IT Auction è pertanto sin d’ora esonerata da qualsiasi responsabilità, diretta e indiretta, a riguardo, ancorché i Contenuti siano stati, per qualsiasi ragione, implementati, rimossi od oscurati da essa stessa.
  2. Quanto alla pubblicazione delle immagini dei Veicoli dell’Utente Venditore, IT Auction non sarà ritenuta in alcun modo responsabile della documentazione fotografica e di eventuali difformità rispetto alla realtà dell’oggetto dell’immagine, incluse (a titolo esemplificativo e non esaustivo) eventuali difformità nel colore, negli optional o qualsiasi altro accessorio del veicolo oggetto dell’annuncio.
  3. IT Auction è prestatore del servizio di hosting provider passivo, non è quindi soggetta ad un obbligo di sorveglianza delle informazioni trasmesse o memorizzate, né ad un obbligo di ricercare attivamente fatti o circostanze che indichino la presenza di attività illecite
  4. IT Auction, per il tramite dei servizi resi attraverso il sito www.asteauto.it, si limiterà a mettere in contatto l’Utente Venditore ed il soggetto offerente. La società non è quindi parte del rapporto di compravendita, che si concluderà al di fuori del sito.
  5. IT Auction non è responsabile per qualsiasi imposta di danno, perdita, costo o spesa (incluse perdite di profitto, spese legali, tasse sul valore aggiunto o equivalenti ecc.) eventualmente subite o sostenute dall’ Utente a causa di:
    1. uso improprio del sito e dei servizi da parte dell’Utente;
    2. non osservanza o incomprensione da parte dell’Utente degli obblighi, delle regole e degli impegni contenuti in queste condizioni;
    3. violazioni commesse dall’Utente tramite il Sito;
    4. violazioni dei diritti di terzi connesse o risultanti dall'uso da parte di IT Auction delle informazioni fornite dagli Utenti;
    5. sinistri occorsi in qualsiasi fase della transazione (visione dei beni, ritiro dei beni ecc..);

Articolo 9
IVA

  1. Ogni prezzo indicato sul sito di Asteauto.it è espresso in Euro; a seconda dei casi il trattamento dell’IVA viene indicato a fianco del valore del veicolo.

Articolo 10
Corretto funzionamento del sito www.asteauto.it

  1. In caso di guasti tecnici nel Sito, tali per cui il Sito non risulti accessibile del tutto e/o non risulti accessibile per tutti gli Utenti, IT Auction ha il diritto di prorogare l'asta fino a 7 (sette) giorni.
  2. IT Auction declina ogni responsabilità per qualsiasi danno che possa derivare agli Utenti o a terzi dall'uso del Sito. In particolare, IT Auction non è responsabile per eventuali danni derivanti da:
    1. impossibilità di utilizzare il sito web (in qualsiasi parte) e/o qualsiasi altro guasto e/o malfunzionamento al sito;
    2. difetti nel software del Sito web;
    3. uso illecito dei sistemi informatici, tra cui il sito web di Aste Auto, da parte di terzi.
  3. IT Auction si impegna a proteggere ragionevolmente i propri sistemi contro perdite di dati e/o contro qualsiasi forma di uso illecito, attuando in merito ogni idoneo accorgimento tecnico ed organizzativo e tenendo conto, tra l'altro, dello stato della tecnologia. Tuttavia IT Auction non è responsabile della perdita di dati, di eventuali danni a file, di accessi illeciti a computer o file, della diffusione di virus tramite il sito web, né di alcuna altra conseguenza correlata all’utilizzo del sito web.

Articolo 11
Composizione delle controversie e legge applicabili

  1. Qualsiasi controversia connessa e o comunque conseguente alle presenti condizioni, alla loro interpretazione e/o esecuzione e/o risoluzione sarà devoluta in via esclusiva al Tribunale di Ravenna.
  2. Il Contratto è soggetto alla legge italiana vigente al momento della pubblicazione delle presenti condizioni.

Articolo 12
Notificazioni, comunicazioni e reclami

  1. Eventuali comunicazioni, notificazioni, informazioni e reclami da parte dell’Utente Venditore dovranno essere inviate presso la sede di IT Auction S.r.l., via G. Galilei 6, 48018 Faenza (RA), ovvero tramite PEC all’indirizzo itauction@pec.it.
  2. Qualsiasi reclamo dovrà essere rivolto ad IT Auction per iscritto, a mezzo lettera raccomandata A/R ovvero PEC.

CONDIZIONI GENERALI DI ACCESSO AL SERVIZIO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI

Le seguenti condizioni generali disciplinano il rapporto tra IT Auction S.r.l., prestatore di servizi internet per la partecipazione alle aste, l’inserzione, la pubblicazione di annunci di aste online e/o annunci pubblicitari riguardanti autoveicoli (esclusi autobus, trattori stradali, autoveicoli per uso speciale, autotreni, autoarticolati, autosnodati e mezzi d’opera), ciclomotori, motoveicoli (esclusi motocarri, moto trattori, motoveicoli per trasporti specifici o uso speciale) posti in asta e gli utenti privati o professionisti, che usufruiscono di tali servizi pubblicando il proprio annuncio sul portale www.asteauto.it.

DEFINIZIONI

  • Utente Venditore: il soggetto fruitore e correttamente registrato al sito web www.asteauto.it.
  • Registrazione: iscrizione dell'Utente Venditore nel sito web www.asteauto.it mediante la compilazione, per intero, del modulo di registrazione presente nel sito web.
  • Sito Web: il portale www.asteauto.it di proprietà della società IT Auction S.r.l. | Capitale sociale [i.v.] euro 10.000,00 - Sede legale e operativa: via Galilei, 6, 48018 FAENZA (RA) - Codice fiscale e nr. Iscrizione Registro delle Imprese di Ravenna: 02410510396 - Numero REA RA - 199358 - Partita IVA: 02410510396 – Società appartenente al Gruppo illimity Bank S.p.A. iscritto all’Albo dei Gruppi Bancari al N. 245 – Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di illimity Bank S.p.A, in persona dell’Amministratore Delegato Dott. Renato Ciccarelli (C.F.: CCCRNT75P01E388B).
  • Area Personale: l’area riservata messa a disposizione dell’Utente Venditore per gestire, inserire, modificare, rimuovere i propri annunci, accessibile attraverso le credenziali fornite in fase di registrazione.
  • Asta: la procedura di offerta realizzata in modalità competitiva relativa a autoveicoli (esclusi autobus, trattori stradali, autoveicoli per uso speciale, autotreni, autoarticolati, autosnodati e mezzi d’opera), ciclomotori, motoveicoli (esclusi motocarri, moto trattori, motoveicoli per trasporti specifici o uso speciale).
  • Condizioni Generali di accesso al servizio di pubblicazione annunci: le condizioni generali specificate qui di seguito.
  • Contratto con l'Utente Venditore: il contratto stipulato tra IT Auction e l'Utente Venditore ai fini della pubblicazione delle aste sul sito web www.asteauto.it.
  • Acquirente: l'Utente che si aggiudica il diritto ad intrattenere offerte commerciali con l’Utente Venditore sulla base della proprio offerta.
  • Compra Subito: possibilità di saltare la procedura d’asta e offrire immediatamente il valore del veicolo che il Venditore si aspetta di ottenere

Articolo 1
Contratto con l’Utente Venditore

  1. Il contratto con l'Utente Venditore si formalizza tramite la registrazione al Sito web, con procedura click and point. Con la registrazione l’Utente Venditore accetta le presenti Condizioni generali di accesso al servizio di pubblicazione annunci.
  2. La conclusione del presente Contratto è permessa esclusivamente a soggetti maggiorenni secondo la legge italiana ed alle persone fisiche e alle persone giuridiche, che agiscano anche per i fini inerenti la propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, in possesso della capacità di agire.
  3. In caso di persona giuridica, la persona fisica che conclude il contratto con IT Auction dovrà essere in possesso dei poteri di stipulare detto contratto in nome della persona giuridica.
  4. Una volta concluso il contratto, l’Utente Venditore potrà consultarne il contenuto e le condizioni generali alle quali è stato concluso cliccando nell’apposito link sulla Home Page del Sito.
  5. Il contratto con l’Utente Venditore non è cedibile né trasferibile.
  6. L'Utente Venditore fornisce – previa informativa privacy - ad IT Auction Srl, quale titolare del trattamento dei dati personali, i propri dati personali e sceglie autonomamente una password per accedere al sito web www.asteauto.it. L’Utente Venditore dovrà fornire ad IT Auction informazioni e dati personali completi e veritieri. In caso di errori nell’inserimento dei dati, IT Auction non è responsabile della veridicità e della correttezza delle informazioni fornite dal Sito pur validandole. Si precisa che IT Auction registra nei propri server l’accettazione dei servizi tramite la formula click and point.
  7. Per validare il proprio profilo su www.asteauto.it, sarà comunicato all’Utente un codice di conferma tramite SMS.
  8. La continua evoluzione dei nostri sistemi può comportare modifiche nelle caratteristiche degli stessi. La versione aggiornata delle presenti condizioni sarà pubblicata in questa pagina, con espressa indicazione della data del loro ultimo aggiornamento. IT Auction si impegna a comunicare all’Utente Venditore con email o avviso nella propria Area Personale, qualsiasi modifica alle presenti condizioni. L’Utente Venditore è in ogni caso tenuto a verificare periodicamente il contenuto delle stesse.
  9. L'Utente Venditore garantisce la correttezza, veridicità e completezza dei dati personali forniti durante la registrazione. È fatto divieto all’Utente Venditore di creare due profili che abbiano in comune anche solamente uno dei seguenti dati: codice fiscale; ragione sociale; partita iva.
  10. L’Utente Venditore dovrà immediatamente comunicare ad IT Auction qualsiasi cambiamento dei suoi dati rispetto a quelli indicati nell’originaria Offerta e a quelli successivamente comunicati nel corso del rapporto. In difetto di tempestiva comunicazione, l’eventuale utilizzo da parte di IT Auction degli originari dati – come ad esempio notifiche o comunicazioni all’indirizzo originariamente indicato dall’Utente Venditore – sarà comunque ritenuto valido e produttivo di effetti nei confronti di quest’ultimo.
  11. Eventuali accordi tra le parti antecedenti alla conclusione del contratto, integrazioni o modifiche saranno considerati parti integranti del contratto tra le parti, a condizione che IT Auction li abbia espressamente accettati per iscritto. Nessun eventuale accordo verbale tra le parti sarà ritenuto valido e vincolante.

Articolo 2
Oggetto dei servizi

  1. IT Auction, quale hosting provider passivo, gestisce il sito www.asteauto.it attraverso il quale l’Utente Venditore può pubblicare in autonomia e senza interferenza alcuna da parte di IT Auction le proprie aste online e/o annunci pubblicitari dei Veicoli offerti in vendita, in modo che i potenziali acquirenti possano estendere la ricerca dell’auto desiderata in tutto il mercato europeo.
  2. Le prestazioni fornite da IT Auction in esecuzione del contratto tra le parti consistono nella concessione all’Utente Venditore della possibilità di inserire tali annunci di aste online e/o annunci pubblicitari di Veicoli offerti in vendita, con un massimo di 15 (quindici) immagini per ogni asta, in modo da renderli visibili nel Sito e raggiungibili mediante un sistema di ricerca da parte dei potenziali offerenti, nonché della possibilità di gestire, inserire, modificare e rimuovere tali annunci; il tutto per il tramite di un’area personale messa a disposizione dell’Utente Venditore da parte di www.asteauto.it alla quale potrà accedere mediante le credenziali scelte al momento della registrazione.
  3. I servizi potranno essere forniti da IT Auction direttamente, tramite propri collaboratori oppure avvalendosi della collaborazione di soggetti terzi, nonché attraverso siti internet o motori di ricerca o portali gestiti da altri
  4. IT Auction si riserva il diritto di pubblicare annunci di aste online e/o annunci pubblicitari di qualsiasi genere e altro materiale promozionale su tutte le pagine del Sito, ivi incluse le pagine che contengono i Contenuti dell’Utente Venditore.
  5. L’inserimento degli annunci non richiede particolari abilità tecniche o conoscenze specifiche, l’Utente Venditore, pertanto, potrà operare da solo senza alcun supporto tecnico essendo sufficiente procedere con la compilazione dei campi delimitati come appariranno nell’apposita maschera. Esclusivamente ed eccezionalmente nei casi in cui si rendesse necessario e imprescindibile ottenere l’assistenza da parte di IT Auction, l’Utente Venditore dovrà rivolgersi all’azienda tramite l’apposito modulo di contatto presente sulla barra del menù principale del Sito. In detto ultimo caso, IT Auction opererà previa apposita delega e su precise indicazioni del Venditore.
  6. Attraverso il Sito non è possibile in alcun caso il perfezionamento di un contratto tra l’Utente venditore e le persone interessate ai Veicoli in asta. IT Auction non è e non potrà essere considerata in nessun caso mediatrice, intermediaria o parte rispetto alla trattativa e all’eventuale contratto concluso tra l’Utente Venditore e le persone interessate ai Veicoli, in quanto il contratto di compravendita si perfeziona esclusivamente fra questi due soggetti.

Articolo 3
Servizi opzionali

  1. Per Servizi opzionali si intendono, i servizi ulteriori e facoltativi che IT Auction si riserva di apprestare e quindi offrire all’Utente Venditore - anche tramite la sua Area personale o comunque tramite il Sito nei tempi, modalità e prezzo indicati, a norma dei successivi articoli - a fronte del pagamento di un prezzo commisurato al tipo di servizio proposto.
  2. Qualsiasi utilizzo da parte dell’Utente Venditore dei Servizi base, degli eventuali Servizi Opzionali e della banca di dati di www.asteauto.it dovrà avvenire esclusivamente per gli scopi stabiliti dal contratto tra le parti e nel rispetto delle modalità e dei termini previsti nelle presenti condizioni.
  3. Gli eventuali Servizi Opzionali offerti all’Utente Venditore potranno essere da questi accettati mediante manifestazione della volontà di aderire all’offerta di IT Auction utilizzando l’apposito comando che sarà all’uopo attivato da IT Auction stessa o sul sito o nell’Area personale dell’Utente Venditore al momento dell’offerta stessa o tramite comunicazione inviata via posta elettronica, e provvedendo al pagamento del prezzo previsto per il tipo di servizio prescelto tramite pagamento con carta di credito o bonifico bancario.

Articolo 4
Requisiti dei contenuti

  1. Con la trasmissione ad IT Auction dei Contenuti in ragione dei Servizi, l’Utente Venditore concede ad IT Auction (ivi incluse le sue società controllanti, controllate o associate), a tempo indeterminato e per tutti i paesi del mondo, i seguenti diritti non-esclusivi e trasferibili:
    1. diritto di archiviare, memorizzare in formato digitale e su qualsiasi altro supporto di memoria, registrare su qualsiasi supporto attualmente esistente o futuro, i Contenuti e di utilizzarli nella Banca dati, in qualsiasi modo;
    2. diritto di copiare e di pubblicare i Contenuti, di renderli accessibili a terzi o pubblicarli, anche in parte, attraverso qualsivoglia supporto elettronico o mezzo di comunicazione (quale, a titolo esemplificativo, internet, quotidiani e periodici in generale).
  2. Previa apposita e specifica indicazione ed autorizzazione da parte dell’Utente Venditore a IT Auction è riconosciuta la facoltà di modificare i contenuti in particolare abbreviarli, integrarli e collegarli con qualsiasi altro contenuto, sempre nel rispetto degli scopi del contratto concluso dalle Parti. IT Auction, operando quale delegata da parte dell’Utente Venditore, si atterrà espressamente a quanto da quest’ultimo indicato rimanendo in ogni caso esente da qualsiasi tipo di responsabilità.
  3. I potenziali clienti e le persone interessate agli annunci dell’Utente Venditore che dispongano di un accesso internet potranno prelevare e scaricare gratuitamente i Contenuti pubblicati nel Sito, manlevando e tenendo indenne IT Auction s.r.l. e per essa il suo Amministratore Delegato, da qualsiasi pretesa e/o richiesta di risarcimento formulata da soggetti terzi a fronte della violazione dei diritti di quest’ultima.
  4. Alla scadenza dell’annuncio online o in caso di sua cancellazione da parte dell’Utente Venditore o di IT Auction, la stessa provvederà a salvare ed archiviare solo i dati minimali utili ad adempiere agli obblighi di legge in accordo con le norme del GDPR.
  5. I Contenuti trasmessi dall’Utente Venditore dovranno essere aggiornati, veritieri nella forma e nella sostanza, attendibili e conformi a quanto di seguito stabilito.
  6. I Contenuti non potranno includere:
    1. aste on line di veicoli acquistati dall’Utente meno di 5 (cinque) giorni prima;
    2. aste on line illecite, non veritiere o fittizie;
    3. aste on line con l’indicazione di prezzi erronei o forvianti o ingannevoli o manifestatamente esigui;
    4. aste on line con l’indicazione di prezzi parziali o diversi dal loro intero ammontare;
    5. aste on line con prezzi che non includono già l’IVA per i veicoli le cui compravendite siano soggette ad IVA;
    6. aste on line relative ad inserzioni pubblicitarie per prodotti e servizi diversi da veicoli;
    7. aste on line di veicoli commerciali in leasing;
    8. aste on line di veicoli offerti con finanziamenti o formule analoghe;
    9. aste on line di veicoli soggetti a trascrizioni pregiudizievoli;
    10. immagini dei Veicoli da pubblicare in formato elettronico diverso da “.PNG” o “.JPG” o “.JPEG”
  7. L’asta on line dell’Utente Venditore pubblicata tramite il Sito dovrà indicare in modo veritiero ed attendibile tutte le informazioni richieste da IT Auction nell’apposita pagina dell’Area personale. Qualsivoglia difetto o vizio del Veicolo, che ne diminuisca in modo apprezzabile l’utilità o il valore, dovrà essere indicato in modo veritiero, preciso ed attendibile. IT Auction non è da ritenersi in alcun modo responsabile nel caso in cui le informazioni fornite non corrispondessero al vero e/o venissero del tutto od in parte omesse.
  8. Non sarà consentito indicare un numero di telefono che, direttamente o indirettamente, possa comportare al cliente addebiti inutilmente onerosi, quale, a mero titolo esemplificativo, un numero avente come prefisso “199” o prefissi internazionali (fatta salva l’indicazione del prefisso telefonico di San Marino da parte di Utenti aventi sede in detto Stato).
  9. Non sarà consentita la pubblicazione di aste on line in nome e per conto di terzi, di Veicoli di terzi senza la loro preventiva autorizzazione scritta. In particolare, non sarà consentito indicare dati personali di soggetti terzi (quali, a titolo esemplificativo, numeri di telefono ed indirizzi civici) senza il loro consenso.
  10. L’Utente Venditore potrà pubblicare nel Sito esclusivamente le immagini, beni oggetto di proprietà intellettuale o industriale, loghi, insegne e altri segni distintivi dell’impresa che l’Utente Venditore sia autorizzata ad utilizzare e che non violino diritti di proprietà industriale o intellettuale o diritti sui segni distintivi dell’impresa di terzi. Inoltre, le immagini non potranno avere un contenuto ingannevole e dovranno riprodurre nel modo più attendibile possibile lo stato del Veicolo al momento dell’offerta.

Articolo 5
Modalità “Compra Subito”

  1. In alcune schede relative ai veicoli, può essere presente la modalità “Compra Subito”, attraverso cui l’offerente può evitare la procedura di asta offrendo il valore del bene che il Venditore ritiene congruo. Detto valore è fissato ad esclusiva discrezione del Venditore, senza alcun intervento di IT Auction o di terzi.
  2. La presenza o meno di questa modalità è rimessa esclusivamente alla discrezione del Venditore.
  3. La presentazione di un’offerta con modalità “Compra Subito” non comporta alcun diritto nei confronti del Venditore: a quest’ultimo è in ogni caso riconosciuta la facoltà di concludere (o meno) la trattativa al di fuori del sito web.

Articolo 6
Proprietà esclusiva dei beni posti in vendita e disponibilità

  1. L’Utente Venditore espressamente dichiara di avere la piena disponibilità dei beni posti in vendita e si dichiara esclusivo proprietario degli stessi.
  2. L’Utente Venditore sarà ritenuto esclusivo responsabile di ogni azione e/o pretesa e/o rivendica di terzi che assumessero avere la proprietà dei beni in vendita, anche se pro quota. Conseguentemente l’Utente Venditore dichiara di manlevare e tenere indenne IT Auction, e il suo Amministratore Delegato, da qualsiasi azione e/o pretesa di qualunque natura e a qualunque titolo intentata avverso la vendita del bene.

Articolo 7
Utilizzo improprio del sito

  1. L’Utente Venditore si obbliga a non utilizzare in altro modo e per altri scopi il Sito e l’Area Personale e, in particolare, ad astenersi da:
    1. accedere alla Banca di dati, ai propri dati o ai Contenuti tramite programmi applicativi di terzi o comunque diversi da quelli di IT Auction per il cui uso l’Utente Venditore è stato abilitato mediante la password e il codice identificativo (nome Utente);
    2. rivelare a soggetti terzi il proprio codice identificativo (nome Utente) o la propria password;
    3. riprodurre, manipolare, copiare, diffondere e utilizzare in ogni modo qualsiasi contenuto della Banca dati diverso dai Contenuti, anche tramite altri siti internet o altri mezzi di comunicazione;
    4. utilizzare o pubblicare i Contenuti tramite siti di terzi servendosi di link di collegamento tra questi e il Sito oppure esponendovi i segni distintivi o i dati identificativi di IT Auction;
    5. riprodurre, pubblicare foto di beni di cui l’Utente Venditore non è proprietario o nella disponibilità di, o a ciò autorizzato dal proprietario medesimo;
    6. riprodurre, pubblicare materiale in violazione della normativa dettata in materia di proprietà industriale ed intellettuale, ove applicabile - ad esempio, ai testi, agli annunci pubblicitari, ai marchi registrati e di fatto, alle denominazioni sociali, ai loghi, ecc.;
    7. riprodurre, pubblicare materiale fotografico non conforme alle disposizioni dettate in materia di decoro e/o pubblica morale.
  2. L’Utente Venditore si impegna sin d’ora a manlevare e tenere indenne IT Auction da qualsiasi pretesa da parte di terzi sollevata nei confronti di IT Auction a causa della violazione degli obblighi previsti nelle presenti condizioni.

Articolo 8
Ritardi, pagamenti e mora dell’Utente Venditore

  1. In caso di prestazione di Servizi Opzionali il cui prezzo sia da corrispondere una tantum, questo sarà versato dall’Utente Venditore, salvo diverso accordo tra le Parti, tramite utilizzo di Bonifico Bancario, Carta di Credito Visa o MasterCard, nel termine di volta in volta concordato dalle Parti.
  2. L’Utente Venditore sin d’ora autorizza IT Auction ad inviare le proprie comunicazioni e le fatture via e-mail all’indirizzo comunicato ad IT Auction al momento della conclusione del contratto.
  3. Qualora l’Utente Venditore sia inadempiente, matureranno interessi di mora al tasso legale, sino a saldo del pagamento dovuto, fatto salvo il risarcimento del maggior danno subito da IT Auction.
  4. Qualora l’inadempimento dell’Utente Venditore si protraesse per più di 30 (trenta) giorni dal termine di cui alla suestesa clausola 7.1, IT Auction potrà sospendere i Servizi sino al pagamento di tutti gli importi dovuti, ivi inclusi gli interessi di mora maturati.

Articolo 9
Durata, recesso e risoluzione

  1. Il Contratto è da intendersi concluso a tempo indeterminato.
  2. Gli eventuali Servizi Opzionali avranno la durata di volta in volta concordata dalle Parti.
  3. E’ fatto salvo il diritto di IT Auction di risolvere il contratto a norma dell’art. 1456 c.c qualora l’Utente Venditore:
    1. violi le obbligazioni poste a suo carico dalle presenti condizioni generali di accesso al servizio;
    2. risulti insolvente, o, comunque, gravato da ingenti debiti;
    3. sia sottoposto a procedure liquidatore, procedimenti d’urgenza o cautelari, a procedura fallimentare o ad altre procedure concorsuali simili o, qualora sia stata presentata richiesta per l’inizio di tali procedure, se la richiesta non sia revocata entro i successivi 5 (cinque) giorni.
  4. Dalla data di efficacia del recesso o della risoluzione del Contratto, IT Auction potrà:
    1. bloccare l’accesso da parte dell’Utente Venditore all’Area personale e disattivarla;
    2. disattivare qualsiasi eventuale collegamento all’Area personale, nonché interrompere i Servizi nonché qualsiasi eventuale altro servizio fornito all’Utente Venditore.

Articolo 10
Oscuramento dei contenuti o dell’accesso, altre sanzioni

  1. L’inserimento dei Contenuti da parte dell’Utente Venditore nella Banca dati, nonché la loro pubblicazione e accessibilità nel Sito sono sottoposti alla discrezionale valutazione di IT Auction che potrà, pertanto, oscurarli e bloccare l’accesso da parte dell’Utente Venditore all’Area personale qualora ritenga a proprio insindacabile giudizio che:
    1. non rispettino le previsioni dei Requisiti per i Contenuti delle Offerte e degli Annunci Pubblicitari indicati nelle presenti condizioni;
    2. vi sia il fondato timore che possano essere illeciti, o non veritieri o fittizi;
    3. contengano un numero di annunci superiore a quello massimo concordato;
    4. IT Auction ritenga che un terzo utilizzi il codice d’accesso e la password dell’Utente Venditore;
    5. l’Utente Venditore utilizzi la Banca dati in modo illecito o, comunque, secondo modalità o per scopi diversi da quelli contrattuali;
    6. l’Utente Venditore risulti non aver corrisposto i prezzi dovuti ad IT Auction nei termini di cui al suesteso articolo 7;
    7. i Contenuti siano contestati da parte di terzi e vi sia il rischio di azioni legali e/o pregiudizi per IT Auction o per altri soggetti.
  2. IT Auction comunicherà prontamente per iscritto all’Utente Venditore i provvedimenti adottati in conseguenza delle suddette violazioni e si riserva il diritto di richiedere il pagamento di € 1000,00 (Euro Mille/00) per l’eventuale riattivazione dell’accesso da parte dell’Utente Venditore all’Area personale.
  3. Qualora l’Utente Venditore violi nuovamente le disposizioni della suestesa clausola, IT Auction potrà risolvere il contratto a norma dell’art. 1456 c.c.

Articolo 11
Esonero di responsabilità, manleva e garanzie

  1. L’Utente Venditore sarà considerato in ogni caso l’unico responsabile dei Contenuti, nonché della loro liceità, veridicità e attendibilità. IT Auction è pertanto sin d’ora esonerata da qualsiasi responsabilità, diretta e indiretta, a riguardo, ancorché i Contenuti siano stati, per qualsiasi ragione, implementati, rimossi od oscurati da essa stessa, nonché da qualsiasi responsabilità, diretta e indiretta, dell’eventuale interruzione dei Servizi e di altri eventuali servizi dovuta a cause indipendenti dal comportamento di IT Auction.
  2. Quanto alla pubblicazione delle immagini dei Veicoli dell’Utente Venditore, IT Auction non sarà ritenuta in alcun modo responsabile della documentazione fotografica e di eventuali difformità rispetto alla realtà dell’oggetto dell’immagine, incluse (a titolo esemplificativo e non esaustivo) eventuali difformità nel colore, negli optional o qualsiasi altro accessorio del veicolo oggetto dell’annuncio.
  3. IT Auction è prestatore del servizio di hosting provider passivo, non agisce in qualità di mediatore o di rappresentante dell’Utente Venditore o, comunque, per conto dell’Utente Venditore. IT Auction non è soggetta ad un obbligo di sorveglianza delle informazioni trasmesse o memorizzate, né ad un obbligo di ricercare attivamente fatti o circostanze che indichino la presenza di attività illecite. IT Auction non sarà in alcun modo responsabile della correttezza e della veridicità delle informazioni trasmesse o memorizzate.
  4. IT Auction, per il tramite dei servizi resi attraverso il sito www.asteauto.it, si limiterà a mettere in contatto l’Utente Venditore ed il soggetto offerente. La società non è quindi parte del rapporto di compravendita, che si concluderà al di fuori del sito.
  5. L’Utente Venditore dovrà manlevare e tenere indenne IT Auction da qualsivoglia pregiudizio che quest’ultima dovesse subire in conseguenza della pubblicazione dei Contenuti, nonché dell’utilizzo da parte dell’Utente Venditore del Sito, della Banca dati di IT Auction, dell’Area personale, dei Servizi e di qualsiasi altro servizio fornitogli, nonché in conseguenza della violazione di diritti di terzi. IT Auction si riserva la facoltà di comunicare o tramettere i dati e le informazioni pubblicate sul Sito semplicemente su richiesta dell’Autorità Giudiziaria.
  6. IT Auction non garantisce in alcun modo né un numero minimo di accessi da parte dei visitatori alle offerte presentate, né il buon esito delle offerte e degli annunci di aste online e/o annunci pubblicitari dell’Utente Venditore pubblicati sul Sito.
  7. I Contenuti dovranno rispettare i “Requisiti per i Contenuti” e le prescrizioni di cui alle suestese clausole nonché i diritti di terzi (quali, a titolo esemplificativo, diritti di autore, di marchi registrati e di fatto o diritti su altri segni distintivi), nonché essere tali da non generare discredito o arrecare pregiudizio alla reputazione di IT Auction, di altri Utenti e di soggetti terzi.

Articolo 12
Responsabilità di IT Auction

  1. A seguito della perdita dei Contenuti per fatto ascrivibile ad IT Auction, quest’ultima, stante l’obbligo di conservazione in capo all’Utente Venditore, sarà tenuta al solo ripristino dei Contenuti che l’Utente Venditore le avrà fornito in copia dopo l’inconveniente.

Articolo 13
Composizione delle controversie e legge applicabili

  1. Qualsiasi controversia connessa e o comunque conseguente alle presenti condizioni, alla loro interpretazione e/o esecuzione e/o risoluzione sarà devoluta in via esclusiva al Tribunale di Ravenna.
  2. Il Contratto è soggetto alla legge italiana vigente al momento della pubblicazione delle presenti condizioni.

Articolo 14
Notificazioni, comunicazioni e reclami

  1. Eventuali comunicazioni, notificazioni, informazioni e reclami da parte dell’Utente Venditore dovranno essere inviate presso la sede di IT Auction S.r.l., via G. Galilei 6, 48018 Faenza (RA), ovvero tramite PEC all’indirizzo itauction@pec.it.
  2. Qualsiasi reclamo dovrà essere rivolto ad IT Auction per iscritto, a mezzo lettera raccomandata A/R ovvero PEC.

Le presenti condizioni sono aggiornate al 14/04/2020. Volete chiedere maggiori chiarimenti?
Contattateci : info@asteauto.it